enit

Ristoranti a Firenze

Enoteca Pinchiorri – Via Ghibellina 47r
Chiuso Domenica e Lunedì
Uno dei migliori, se non il migliore, ristorante d’Italia. Tre stelle Michelin. La raffinata eleganza dell’ambiente e della tavola, nonché il servizio che d’estate è svolto all’aperto sono impeccabili; la cucina è eccelsa e la cantina, curata personalmente da Giorgio Pinchiorri, è celebre ed ineguagliabile. Prenotazione obbligatoria.

 

Villa San Michele – Via Doccia 4, Fiesole
Apertura stagionale
Un’esperienza indimenticabile a Fiesole, con splendida vista su Firenze dalla magnifica terrazza. Cucina raffinata, curata dallo chef Attilio de Fabrizio.

 

Il Verrocchio di Villa La Massa – Via della Massa 24, Candeli
Apertura stagionale
Propone piatti nazionali e toscani, preparati con cura dallo chef Andrea Quagliarella che, dopo 25 anni a Villa D’Este, ora dirige con entusiasmo la cucina di Villa La Massa.

 

Taverna del Bronzino – Via delle Ruote, 25/27r
Chiuso la Domenica
In un palazzo del XVI secolo, la Taverna del Bronzino è un ristorante dove la cortesia e l’ospitalità si integrano alla raffinatezza dell’ambiente che propone cucina tradizionale rivisitata con sapienza e fantasia.

 

Dino – Via Ghibellina 47r
Chiuso Domenica e Lunedì
Il menu varia a seconda della stagione e della disponibilità di prodotti freschi sul mercato. La cucina, diretta da mamma Renza, è il punto di forza del ristorante. I piatti si ispirano alle antiche tradizioni locali e sono preparati solo con prodotti genuini della campagna toscana e sapientemente insaporiti delle erbe aromatiche. Dino consiglia e indirizza gli ospiti nella ricerca del vino giusto per ogni pietanza servita. L’ospitalità è attenta e il servizio professionale.

 

Latini – Via dei Palchetti 6r
Chiuso il Lunedì
E’ forse il più famoso ristorante di Firenze, amato da fiorentini e turisti. L’ambiente è alla buona, la cucina tipicamente toscana e di qualità ed il servizio cordiale e accogliente. Può capitare di dover dividere il tavolo con altri commensali ed è sicuramente preferibile prenotare.

 

Buca Lapi – Via del Trebbio 1r
Chiuso il Lunedì
Nato nel 1880 come trattoria che serviva vini, La Buca era luogo abitualmente frequentato dai “fiaccherai”. Divenuto col passare degli anni vero e proprio ristorante, è sempre stato rinomato per la tipicità e genuinità della sua cucina e in particolare per l’ottima bistecca alla fiorentina.

 

Buca San Giovanni – Piazza San Giovanni 8
Chiuso il Lunedì
Fondato nel 1882, un tempo era la sacrestia del Battistero. I locali e gli arredi sono tutelati dalle Belle Arti. Il ristorante propone cucina tipica toscana in un’atmosfera rilassata, spesso accompagnata da musica dal vivo.

 

La Maremma – Via G. Verdi, 16r
Chiuso il Mercoledì
Cucina casereccia, tipicamente toscana, il ristorante è stato completamente ristrutturato nel 2004. L’ambiente è piccolo ed accogliente, con servizio amichevole e professionale.

 

Boccanegra – Via Ghibellina, 124r
Chiuso la Domenica
Nel cuore di Firenze, di fronte al teatro Verdi, il Boccanegra è diviso in tre ambienti: il ristorante dalla cucina creativa ispirata ai prodotti stagionali, la trattoria (con entrata indipendente da Via Verdi) che offre cucina tipicamente toscana di ottima qualità e, di recentissima apertura, una piccola pizzeria con una carta delle pizze volutamente limitata. Denominatore comune dei tre locali è il servizio attento offerto dal giovane ma affiatato staff.

 

Fuor d’Acqua – Via Pisana 37r
Chiuso la Domenica
Di recente apertura, il Fuor d’Acqua ha già acquisito un’ottima reputazione a Firenze per la qualità del pesce offerto, che arriva ogni giorno fresco da Viareggio. E’ consigliata la prenotazione

 

Shopping a Firenze >>>

Scrivi un commento

*